Art. 1 INFORMAZIONI GENERALI OBBLIGATORIE AL CLIENTE

Il FORNITORE, ai sensi e per gli effetti dell’art. 7 del D.L.vo 9 aprile 2003, n. 70, comunica al CLIENTE che l’attivazione del servizio e/o la fornitura della prestazione d’opera oggetto del presente contratto sono prestati da Territori Online a socio unico SRL con sede legale CoopUp Rovigo: Viale Porta Adige, 45/G, 45100 Rovigo (RO) – ITALY REA: RO417980 / CF 01560830299

Ogni comunicazione o richiesta di informazioni può essere inoltrata per iscritto Territori Online a socio unico SRL con sede legale presso CoopUp Rovigo: Viale Porta Adige, 45/G, 45100 Rovigo (RO) o tramite email all’indirizzo mail@territorionline.eu.

Il Sito visitsaccisica.net è gestito dal FORNITORE, che propone l’attivazione del servizio relativa a servizi da erogare nel campo della promozione del territorio attraverso il presente sito ed in particolare la messa a disposizione del Cliente di un’area completamente autonoma per la pubblicazione, all’interno di un modello prestabilito, di informazioni relative all’organizzazione del Cliente (d’ora in poi “area di gestione”) quali (a mero titolo di esempio):

  • Nome dell’organizzazione
  • Descrizione dell’organizzazione
  • Galleria fotografica
  • Orari di apertura
  • Email
  • Numero di telefono
  • Indirizzo dell’organizzazione
  • riferimento GPS / Posizione dell’indirizzo indicato come sede dell’organizzazione

In base al Livello di servizio scelto saranno disponibili altre funzionalità che consentiranno una più ampia o diversa possibilità di pubblicazione

Gli utenti che si registrano e desiderano utilizzare i servizi presenti nel sito, accettano le condizioni generali previste nel presente documento.

Art. 2 CONCLUSIONE DEL CONTRATTO

2.1 Ai fini della conclusione del presente Contratto, il CLIENTE, utilizzando gli appositi moduli e seguendo le procedure elettroniche di seguito indicate, sottoporrà al FORNITORE la proposta debitamente completata e sottoscritta ovvero accettata in forma elettronica come di seguito indicato. La presente proposta si intenderà accettata ove non espressamente rifiutata dal FORNITORE entro 48/72 ore dalla ricezione del pagamento dell’ordine, indipendentemente dalla prestazione del servizio richiesto.

2.2 Il FORNITORE si riserva il diritto di rifiutare la proposta che si intenderà in ogni caso accettata qualora il FORNITORE non comunichi al CLIENTE il proprio diniego nel termine di giorni 48/72 ore lavorative dal ricevimento della proposta nelle forme e nei modi di seguito indicati. In caso di rifiuto della proposta da parte del FORNITORE, il CLIENTE prende atto ed accetta sin d’ora che nulla potrà essere contestato o imputato alla medesima per eventuali danni diretti o indiretti, rinunciando ora per allora a qualsiasi richiesta di risarcimento di danni o indennizzo nei confronti del FORNITORE.

2.3 Il contratto si intenderà concluso nel momento in cui il FORNITORE attiva il servizio e/o fornisce la prestazione, con comunicazione al CLIENTE equivalente all’avviso di esecuzione di cui all’art. 1327 Cod. Civ. da intendersi assolta anche ove avvenuta nelle forme e nei modi di seguito specificati.

2.4 Con la selezione del pulsante “Effettua ordine” durante il processo di acquisto, il CLIENTE dichiara di accettare pienamente e senza riserve la totalità delle presenti Condizioni Generali di vendita.

2.5 Nel completare le procedure di registrazione il CLIENTE si obbliga a fornire i seguenti dati personali in maniera corretta, aggiornata e attendibile:
la propria identità
il domicilio, residenza o sede
l’indirizzo di posta elettronica ordinario o di posta elettronica certificata (PEC) dichiarati e validi a tutti gli effetti di legge.
Tutte le informazioni indicate come obbligatorie dalla procedura online di acquisto

2.6 Il CLIENTE si obbliga inoltre a comunicare tempestivamente al FORNITORE qualsiasi variazione dei dati personali in ogni tempo comunicati. Nel caso in cui il CLIENTE comunichi dati non esatti o incompleti, il FORNITORE si riserva la facoltà di non attivare e/o sospendere il servizio fino a che il CLIENTE non provveda a sanare tali mancanze. Il CLIENTE si obbliga, in questo caso, a manlevare e mantenere indenne il FORNITORE da qualsiasi azione di responsabilità.

2.7 Il FORNITORE potrà richiedere, qualora lo ritenga necessario, ulteriori documenti in conformità alla disposizioni vigenti e con le modalità ritenute più opportune. Nel caso in cui il CLIENTE sia persona giuridica, al legale rappresentante sottoscrivente la proposta potrà essere richiesta la prova dei relativi poteri. In caso di non ottemperanza a quanto sopra stabilito, il FORNITORE si riserva la facoltà di rifiutare l’erogazione del servizio e/o la fornitura della prestazione.

2.8 Affinché il CLIENTE possa procedere con la sottoscrizione del presente contratto gli verrà, dunque, richiesto e successivamente disposto il caricamento dei propri dati anagrafici e l’indicazione dei dati e delle scelte specifiche del servizio e/o prestazione dal medesimo prescelti. Seguirà pertanto l’invio della richiesta a mezzo e-mail o link o allegati all’uopo predisposti. Il pagamento del servizio e/o prestazione potrà avvenire immediatamente e/o secondo le diverse modalità previste nelle condizioni specifiche di contratto con indicazione degli estremi del pagamento.

2.9 In occasione della prima richiesta di attivazione del Servizio da parte del CLIENTE, il FORNITORE attribuirà allo stesso uno User ID ed una Password. Il CLIENTE riconosce che tali User ID e Password costituiscono il sistema di validazione degli accessi del Cliente ai Servizi. Le Parti riconoscono e convengono che tali User ID e Password costituiscono i soli mezzi idonei ad identificare il CLIENTE al momento dell’accesso ai Servizi. Il CLIENTE pertanto conviene e concorda che tutti gli atti compiuti mediante utilizzo delle menzionate User ID e Password saranno a lui attribuiti e avranno efficacia vincolante nei suoi confronti. Il CLIENTE riconosce di essere il solo ed esclusivo responsabile degli atti compiuti tramite le proprie User ID e Password e si obbliga a mantenerne la segretezza e a custodirli con la dovuta cura e diligenza e a non cederli anche temporaneamente a terzi. In ogni caso, il CLIENTE accetta che le registrazioni informatiche e/o telematiche effettuate dal FORNITORE, possano essere opposte e dedotte avanti qualsiasi Autorità competente ad ogni fine probatorio ai sensi e per gli effetti delle presenti norme contrattuali e che, in particolare, su di esse le parti possano fondare idonea prova civile circa la sussistenza delle relazioni e/o degli atti oggetto di eventuale contestazione.

2.10 Il FORNITORE mette a disposizione del CLIENTE un apposito servizio di assistenza via mail per le informazioni tecniche e commerciali.

2.11 Ogni dato tecnico quale indirizzo IP, riferimenti temporali o testuali saranno memorizzato su dispositivi elettronici conformi alle normative vigenti in materia e con soluzioni elettroniche ed informatiche che ne attestino l’integrità e la conformità.

2.12 Il FORNITORE una volta accertatosi della completezza e correttezza dei dati provvederà all’attivazione del servizio e/o alla fornitura della prestazione d’opera a fronte della richiesta del CLIENTE, salvo particolari esigenze di servizio, caso fortuito o forza maggiore o eventi catastrofici richiedano un periodo di almeno di 48/72 ore lavorative decorrenti dalla richiesta ovvero dall’avvenuto pagamento del relativo onere; in caso negativo, il FORNITORE informerà senza indugio il CLIENTE nelle forme e nei modi di seguito specificati e la richiesta di attivazione perderà efficacia qualora il CLIENTE non provveda senza indugio all’integrazione.

2.13 Qualora il servizio non possa essere erogato per motivi di caso fortuito, forza maggiore o eventi catastrofici e dunque indipendenti dalla volontà del FORNITORE, questi s’impegnerà a restituire l’importo eventualmente già corrisposto dal CLIENTE detratte le spese sostenute per l’istruttoria della pratica nonché i costi sostenuti per l’attivazione del servizio e/o per la fornitura della prestazione d’opera.

2.14 Qualora il servizio non possa essere attivato per motivi che dipendono dal CLIENTE anche non per dolo o sua colpa, il FORNITORE provvederà comunque all’emissione della fattura per l’intero importo pagato e/o da corrispondere, a conclusione della procedura che il CLIENTE accetta a soddisfazione delle proprie richieste. Ogni ulteriore onere successivo si intende pertanto a carico esclusivo del CLIENTE, il quale dichiara sin d’ora sollevare il FORNITORE.

2.15 Il FORNITORE si riserva il diritto di modificare i suoi prezzi in qualunque momento, ma i servizi verranno fatturati sulla base delle tariffe in vigore al momento della memorizzazione degli ordini.

Art. 3 – OGGETTO

L’ordine è soggetto alle presenti condizioni che regolano il contratto.

3.2 I prodotti/servizi presenti sulla piattaforma si dividono in tre tipologie:

A) PROFILO NON PROFIT

La scelta di questo servizio prevede l’acquisto da parte del CLIENTE del servizio riservato in via esclusiva alle associazioni di volontariato SENZA PARTITA IVA.

In questo caso la procedura via web NON determina il pagamento di alcun costo per l’acquisto di un prodotto/servizio, ma la mera acquisizione dei dati minimi e necessari per l’identificazione del Cliente all’interno del sistema.

La descrizione del servizio è disponibile a partire dalla pagina https://visitsaccisica.net/registrazione-utente/

B) PROFILO BUSINESS “DEMO” oppure BUSINESS “FULL”

La scelta di questo servizio prevede l’acquisto da parte del CLIENTE del servizio riservato alle organizzazioni con Partita IVA. Attraverso la scelta di questo servizio il CLIENTE sceglie i pacchetti già predisposti dal FORNITORE. all’interno delle pagine contenenti le schede prodotto alla voce “Registrazione utente” – https://visitsaccisica.net/registrazione-utente/

A pagamento avvenuto, non necessario per l’attivazione del profilo “DEMO”, il FORNITORE procede con il servizio richiesto e il sistema attiva automaticamente l’area di gestione inviando le credenziali di accesso via mail.

 

3.2 A seguito della scelta della tipologia di servizio richiesto verrà sempre mostrata una pagina riepilogativa contenente i dati relativi al prezzo del prodotto/servizio scelto. I prezzi dei servizi forniti, le eventuali tasse, nonché gli eventuali costi aggiuntivi per l’invio della documentazione in originale sono indicati in modo preciso durante la definizione dell’ordine, prima della conferma dello stesso.

3.3 Selezionando dunque il tasto “Acquista” verrà ordinato il servizio desiderato. Nella schermata successiva l’utente potrà sempre verificare le tipologie di servizi che ha deciso di acquistare ed i relativi prezzi e a questo punto sarà possibile confermare l’ordine, annullarlo o modificarlo.

3.4 Una volta confermato l’ordine di acquisto, il CLIENTE ha la possibilità di verificarne i dettagli in qualunque momento nella propria pagina riservata alla sezione “Il mio account”.

Art. 4 – MODALITA’ DI FORNITURA

Il FORNITORE eroga i propri servizi ed effettua le proprie prestazioni di cui all’art. 3 mediante un sistema automatico via rete internet per mezzo di propria strumentazione tecnologica, infrastrutture e strumenti anche di terzi.

Il FORNITORE si impegna a provvedere alla copia in sicurezza di tutti i dati del CLIENTE, a seguito di sua autorizzazione tramite l’accettazione delle condizioni di privacy. In ogni caso il CLIENTE dichiara sin d’ora di essere a conoscenza che nella prestazione di back-up non è implicitamente comprensiva anche il servizio di ripristino dei dati del CLIENTE, che il FORNITORE si impegna ad eseguire solo previa specifica richiesta e a fronte pagamento del relativo onere da parte del CLIENTE, ed in ogni caso con espressa ed evidente esclusione di ogni garanzia in merito all’effettiva fattibilità della prestazione di ripristino, al suo buon esito, nonché all’integrità dei dati e al mantenimento degli stessi dalla data di back-up al ripristino e con esonero del FORNITORE da ogni e qualsiasi responsabilità in merito.

Il CLIENTE ha l’obbligo di non utilizzare il servizio in modi o per scopi illeciti, ovvero in modo da arrecare molestie e offese o da violare direttamente o indirettamente diritti di terzi.

Il CLIENTE si impegna a tenere indenne e rimborsare il FORNITORE da ogni conseguenza derivante da perdite, danno, responsabilità, costo o spese, incluse anche le spese legali, derivanti da ogni violazione del principio di cui al punto 4.3. Viene attribuita al FORNITORE la facoltà di valutazione in merito a quanto sopra, con valore indiscutibile ed inopinabile per il CLIENTE.

Il FORNITORE potrà, nel rispetto della normativa in materia di protezione dei dati personali e di salvaguardia di diritti intellettuali e/o industriali, adottare misure idonee per inibire, anche preventivamente, ogni abuso e limitare, ove possibile, la fruizione dell’erogazione dei servizi e/o la fornitura della prestazione anche interrompendo il servizio e/o la prestazione senza che nulla sia dovuto al CLIENTE. Il FORNITORE si riserva altresì il diritto di sospendere l’accesso al sito e/o al blocco delle credenziali di cui al punto 2.9, senza preventiva comunicazione. Resta inteso che l’azione de quo potrà essere intrapresa solo ed esclusivamente dal FORNITORE, essendone la valutazione di valore inopinabile da parte del CLIENTE, il quale si obbliga a sollevare il FORNITORE da ogni azione, domanda, conseguenza, onere, danno o richiesta di risarcimento tutte conseguenti e derivanti anche eventualmente, in via diretta o indiretta.

Nei casi di uso difforme o di utilizzo del servizio e/o la fornitura della prestazione per scopi o in modi illeciti il FORNITORE avrà facoltà di risolvere il contratto ai sensi dell’art. 1456 Cod. Civ., previa sospensione del servizio e/o della fornitura della prestazione tramite comunicazione scritta al CLIENTE.

Il FORNITORE non sarà tenuto a restituire le somma eventualmente già pagate dal CLIENTE in anticipo per servizi e/o prestazioni non ancora attivati o usufruiti; tali somme saranno definitivamente trattenute dal FORNITORE a titolo di penale, fermo il risarcimento per gli ulteriori danni subiti.

Ai sensi del D.Lgs. 70/2003, il FORNITORE inoltre avrà diritto di informare senza indugio l’Autorità Giudiziaria e/o Amministrativa di attività illecite e/o di informazioni di cui dovesse venire a conoscenza relativamente al CLIENTE, ciò anche a fini dell’individuazione e della prevenzione delle attività illecite anche solo ove ipotizzabili e/o prevedibili.

ART. 5 – CONFIDENZIALITÀ DEI DATI IN TRANSITO

5.1 Il FORNITORE si impegna e garantisce la confidenzialità e la riservatezza dei contenuti dei messaggi di posta elettronica o di altro supporto elettronico o fisico transitati per mezzo dei propri servizi e delle proprie strutture.

I dati in transito dal cliente al sito sono cifrati utilizzando il protocollo TLS 1.2 o superiore. Il CLIENTE riconosce che il sito visitsaccisica.net può negoziare, su richiesta del dispositivo CLIENTE e senza possibilità di controllo, protocolli meno sicuri, ma comunque in grado di garantire un elevato livello di sicurezza, per consentire la conclusione del processo di acquisto.

5.2 Nei seguenti casi il FORNITORE avrà facoltà di copiare e trasmettere contenuti e dati e porre a conoscenza di eventi e fatti i terzi che lo richiedano, secondo proprio insindacabile giudizio senza preventivo avviso né comunicazione al CLIENTE:

  • casi di mandato di intercettazione e/o di semplice richiesta informale emessi o notificati da parte dell’Autorità Giudiziaria
  • quando si renda necessario al fine di preservare la propria immagine
  • a tutela dei propri diritti ed interessi
  • a tutela del funzionamento dei propri sistemi e delle proprie funzioni
  • in ragione del rispetto dei propri impegni e/o contratti,
  • Il CLIENTE riconosce che i prodotti/servizi richiesti comportano la pubblicazione su pubblici registri, accessibili anche dalla rete internet, delle informazioni personali comunicate.

5.4. Il CLIENTE dichiara sin d’ora di esonerare e comunque tenere indenne il FORNITORE da qualsiasi responsabilità che dovesse derivare di carattere civile, penale e/o amministrativo, da ogni denuncia, azione legale, azione amministrativa o giudiziaria, perdite e danni, diretti o indiretti causate dall’uso illecito o illegale dei servizi e/o prestazioni utilizzate o usufruite dal CLIENTE o che dovesse derivare dall’uso, dall’immagazzinamento e/o dalla diffusione dei dati trasmessi, comunicati, transitati, trascritti, inseriti o memorizzati mediante i servizi e/o le prestazioni offerte dal FORNITORE.

ART. 6 – LIMITAZIONI E RESPONSABILITÀ

6.1 Il FORNITORE è responsabile unicamente della continuità dell’erogazione del servizio e/o della prestazione ad eccezione dei casi di forza maggiore, caso fortuito, manomissioni del CLIENTE o di terzi ovvero errata utilizzazione del servizio e/o della prestazione da parte del CLIENTE.

6.2 Il CLIENTE è l’unico ed esclusivo responsabile della scelta del marchio che intende sottoporre a registrazione, esonerando e manlevando ora per allora il FORNITORE da ogni e qualsiasi lamentela, doglianza, domanda, azione ed eccezione, danno, diretto e/o indiretto, mediato e/o immediato, che dovesse derivare al CLIENTE e/o a terzi dalla registrazione e dall’utilizzo del marchio comunque indicato dal CLIENTE.

6.3 Il FORNITORE non sarà ritenuto responsabile nei confronti del CLIENTE e nei confronti di terzi della mancata registrazione, del mancato rinnovo ovvero della revoca per qualsiasi motivo del marchio stesso da parte delle competenti Autorità, così come non risponde di utilizzazione del marchio illecita o illegittima da parte del CLIENTE e/o di terzi.

6.4 Il FORNITORE non garantisce né risponde della mancata qualità del marchio in termini di capacità distintiva, del carattere innovativo, originalità, novità e liceità marchio in quanto segno distintivo indicato e prescelto esclusivamente dal CLIENTE, così come non risponde della sua eventuale somiglianza e/o verosomiglianza con altri marchi registrati e/o di fatto nonché della mancata validità ed efficacia nell’uso esclusivo.

6.5 Ogni materiale e informazione presente sul sito del FORNITORE e/o fornito al CLIENTE ovvero tutto quanto direttamente o indirettamente oggetto del servizio prestato è da ritenersi a scopo meramente informativo e non deve essere considerato consulenza professionale né legale, salvo diversamente indicato. Il CLIENTE pertanto è tenuto esplicitamente a non basare le proprie azioni sulla consulenza fornita dal FORNITORE, la quale viene dal cliente espressamente esonerata da ogni e qualsiasi responsabilità.

6.6 La responsabilità del FORNITORE è comunque limitata a tre volte l’ammontare del prezzo pagato dal CLIENTE detratti i costi sostenuti per l’istruttoria e l’esecuzione del servizio, fermo in ogni caso il diritto del FORNITORE di adire l’Autorità Giudiziaria per la miglior tutela dei propri diritti, anche di ordine risarcitorio.

6.7 Il FORNITORE non sarà ritenuto responsabile per i danni diretti o indiretti subiti o subendi dal CLIENTE in caso di ritardato o incompleto funzionamento dei propri servizi e/o prestazioni dovuti alla incompatibilità o scarsa funzionalità delle risorse hardware e/o software del CLIENTE.

6.8 Il FORNITORE non sarà responsabile della mancata consegna, della perdita, del ritardo della consegna del messaggio ovvero dell’incompletezza del messaggio, nonché in caso di carenze di servizio dovute all’errata utilizzazione dello stesso da parte del CLIENTE.

6.9 Il FORNITORE non è mai ed in alcun modo responsabile, non avendo controllo sulle apparecchiature coinvolte, di qualsiasi danno possa derivare al CLIENTE o terzi dalla perdita o dal ritardo nella consegna di messaggi dovuta ad impossibilità di contattare utenti e/o inviare fax per qualsiasi problema inerente all’utenza telefonica e/o elettronica del destinatario, ivi compreso il malfunzionamento o la mancanza di apparecchio fax.

6.10 Il FORNITORE non sarà responsabile, salvo i casi di dolo o colpa grave, degli eventuali danni che dovessero derivare in conseguenza di disservizi, mancate trasmissioni o ricezioni, inefficienze, ritardi o errori di trasmissione o ricezione dei messaggi.

6.11 Il FORNITORE non è mai ed in alcun modo responsabile degli eventuali danni, perdite o lesioni che dovessero derivare al CLIENTE o a terzi in relazione alla mancata o difettosa erogazione del servizio e/o della prestazione, dei disservizi, mancate trasmissioni o ricezioni anche elettroniche dei fax e/o dei dati per qualunque motivo, sia diretti che indiretti, prevedibili che imprevedibili. Parimenti, il CLIENTE è a conoscenza che il FORNITORE non risponderà delle conseguenze derivanti da cause a quest’ultimo non imputabili e da ogni impedimento o ostacolo non superabile con l’ordinaria diligenza.

6.12 Fermo quanto sopra, il CLIENTE si impegna a manlevare e tenere indenne, ora per allora, il FORNITORE da qualsiasi pretesa avanzata da terzi nei suoi confronti per le ipotesi di danno sopra indicate. In ogni caso, la responsabilità del FORNITORE è limitata all’ammontare della prestazione. Resta in ogni caso fermo il diritto del FORNITORE di adire l’Autorità Giudiziaria per la miglior tutela dei propri diritti, anche di ordine risarcitorio.

6.13 Preso atto di quanto sopra, Il CLIENTE e il FORNITORE dichiarano reciprocamente di essere a conoscenza dell’inammissibilità e nullità delle clausole di esonero della responsabilità per dolo o colpa grave del FORNITORE nonché dell’inammissibilità di clausole di esonero anche per colpa lieve limitatamente a contratti stipulati con il “Consumatore”, ritenendosi invero valide ed efficaci qualora specificamente approvate per iscritto in calce al contratto medesimo stipulato con “Professionista” secondo le definizioni ed i termini di cui alle norme vigenti in materia.

ART. 7 – DIRITTO DI RECESSO SULLE VENDITE A DISTANZA

7.1 Il CLIENTE non potrà recedere dal contratto dopo l’invio della conferma dell’ordine e il pagamento dello stesso. Il diritto di recesso si esercita con la spedizione, entro il termine previsto di seguito, di una comunicazione inviata all’indirizzo indicato nell’art. 1 mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento/PEC/indirizzo e-mail ordinaria.

7.2 Il CLIENTE ha diritto di recedere dal contratto da esercitarsi entro 48 ore dalla data di conclusione dello stesso, conformemente a quanto previsto dalla normativa in materia (D.Lgs. 185/1999 – D.Lgs. 206/2005). In tale caso, il FORNITORE sarà autorizzato ad emettere fattura nei confronti del CLIENTE per il solo importo già versato, ovvero emettere nota di credito ove già emessa la relativa fattura, detraendo in ogni caso gli importi comunque dovuti dal CLIENTE a titolo di spese e costi sostenuti dal FORNITORE e da intendersi quale onere specifico.

ART. 8 – CORRISPETTIVI ECONOMICI (Profilo BUSINESS “FULL”)

8.1 Il pagamento dei servizi acquistati potrà essere effettuato tramite Bonifico Bancario, Carta di credito utilizzando un processore di pagamento in quel momento ritenuto come il più idoneo per l’esecuzione della prestazione.

8.2 Nel caso in cui il POS virtuale (terminale di punto vendita su Internet) comunichi il rifiuto della transazione, l’ordine sarà automaticamente posto “in sospensione” e nessuna attività verrà eseguita fino a pagamento avvenuto, al CLIENTE verrà inviata una comunicazione sullo stato delle attività.

8.4 Il CLIENTE è tenuto ad assolvere gli obblighi di pagamento vigenti al momento della conclusione del contratto in ragione del tipo di servizio fornito dal FORNITORE. Saranno a carico del CLIENTE tutte le imposte e tasse previste dalla normativa vigente.

8.5 Tutte le fatture relative a canoni o importi disciplinati dal presente contratto saranno inviate all’indirizzo fornito dal CLIENTE nei modi e nelle forme di cui all’art.9.

8.6 Il CLIENTE è tenuto a pagare gli oneri economici in ragione dei prezzi applicati per ogni servizio e riportati sul sito direttamente o in link a sito web specificamente indicato nelle “condizioni specifiche di contratto” che il CLIENTE dichiara di aver già visionato ed accettato con la sottoscrizione del presente atto, e ciò preventivamente o alla presentazione della fattura commerciale entro e non oltre la data di scadenza indicata sul predetto documento.

8.7 Ai sensi dell’art. 1456 Cod. Civ., il presente contratto potrà essere unilateralmente risolto dal FORNITORE con effetti immediati qualora il CLIENTE sia insolvente, venga posto in liquidazione o sottoposto ad una qualsiasi delle procedure concorsuali ovvero abbia comunque cessato la propria attività.

ART. 9 – CORRISPONDENZA E COMUNICAZIONI

9.1 Come indicato ex art. 1, ogni comunicazione cartacea da inviare al FORNITORE dovrà essere inviata alla sede di: Viale Porta Adige, 45/G, 45100 Rovigo (RO), in riferimento alla quale il CLIENTE dichiara sin d’ora di riconoscerne e approvarne l’efficacia legale con sollievo dal FORNITORE da ogni diverso onere di comunicazione.

9.2. Qualsiasi comunicazione rivolta a e per il FORNITORE da parte del CLIENTE potrà essere effettuata per iscritto a mezzo lettera raccomandata a.r. agli indirizzi indicati e comunicati ai sensi e per gli effetti dell’art. 1 del presente atto, valevoli in caso e solo qualora il CLIENTE non abbia in dotazione un recapito di comunicazione elettronica quale la Posta Elettronica Certificata e/o altri sistemi atti a comprovare l’avvenuta ricezione delle comunicazioni fra le parti. Il CLIENTE ha pertanto l’onere di indicare un indirizzo di residenza o domicilio valido per la corrispondenza ordinaria nonché almeno un recapito (telefono fisso e cellulare, telefax, e-mail ordinaria) per qualsiasi comunicazione urgente e di cui garantisce sin d’ora la piena ed esclusiva titolarità, assumendosi ogni responsabilità in merito alla sussistenza e veridicità dei dati forniti, con espresso esonero di verifica e comprova da parte del FORNITORE.

9.3 Ogni comunicazione al CLIENTE sarà diretta all’indirizzo e agli ulteriori riferimenti risultanti dalla registrazione. Resta inteso che, qualora sia dotato di sistema di comunicazione Posta Elettronica Certificata (PEC), il CLIENTE si assume ogni responsabilità in merito all’esistenza e corretto funzionamento dello stesso e al suo continuo aggiornamento e sviluppo. In tal caso, il domicilio del CLIENTE è da considerarsi eletto ad ogni e qualsiasi effetto presso il predetto indirizzo di Posta Elettronica Certificata, così come dichiarato o oggetto di successive implementazioni. In assenza di PEC, ogni invio e comunicazione al CLIENTE verrà trasmessa al diverso indirizzo e-mail ordinario comunicato nei termini di cui sopra, nel qual caso il FORNITORE sarà esonerato dall’onere di dimostrare l’avvenuta trasmissione e ricezione dell’invio e della comunicazione al CLIENTE. Resta inteso che, a suo insindacabile giudizio, il FORNITORE potrà utilizzare anche forme di comunicazione cartacea e tradizionali ovvero avvalersi di documenti elettronici digitalmente firmati al fine del raggiungimento dei propri scopi.

9.4 Il CLIENTE, consapevole delle responsabilità anche penali che assume in caso di dichiarazioni mendaci o false, si impegna a comunicare tempestivamente per iscritto al FORNITORE, anche a mezzo posta elettronica con successiva conferma a mezzo lettera raccomandata a.r., di ogni cambiamento dei propri dati identificativi nonché degli indirizzi di residenza, domicilio, telefono, fax e di posta elettronica ordinaria e/o PEC comunicati in fase d’ordine. In difetto, qualsiasi comunicazione al CLIENTE sarà trasmessa agli ultimi indirizzi resi noti al FORNITORE e si intenderà comunque conosciuta dal CLIENTE. Tutte le comunicazioni trasmesse dal FORNITORE prima del ricevimento della lettera si intenderanno efficacemente dirette al vecchio indirizzo o riferimento.

ART. 10 – CONTROVERSIE – FORO CONVENZIONALE

10.1 Le parti concordano che ogni controversia relativa al presente accordo sarà devoluta alla competenza esclusiva del Foro di Padova.

Art. 11- INFORMATIVA PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

11.1 Secondo quanto previsto dall’art. 13 del D.Lgs. 196/03, il FORNITORE informa che procede al
trattamento dei dati personali del CLIENTE per le seguenti finalità:

a) esecuzione delle prestazioni dedotte in sede contrattuale;

b) gestione degli adempimenti di carattere amministrativo-contabile, secondo quanto previsto dalle norme di legge o regolamento vigenti in materia;

c) iniziative di informazione commerciale e di marketing diretto da parte del FORNITORE, nonché allo scopo dell’invio di proposte commerciali relative a servizi forniti dal medesimo.

11.2 I dati personali sono trattati con mezzi sia automatizzati, sia cartacei e possono essere conservati anche successivamente alla scadenza del rapporto contrattuale, in una banca dati da utilizzarsi per attività di marketing diretto, fatto salvo comunque il diritto di opposizione da parte dell’interessato.

11.3 Infine i dati possono essere comunicati agli agenti, agli istituti di credito (per l’effettuazione dei pagamenti), alle compagnie di assicurazione (per eventuali responsabilità per danni), a professionisti commerciali e legali per finalità di consulenza, connessa ad obblighi fiscali, nonché per la tutela dei propri diritti, sia in sede giudiziaria, sia stragiudiziaria.

11.4 In qualità di interessato al trattamento dei dati, il CLIENTE può, in ogni momento, esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.Lgs. 196/03, presentando apposita istanza al FORNITORE, titolare del trattamento, all’indirizzo della propria Sede Amministrativa in: Viale Porta Adige, 45/G, 45100 Rovigo (RO).

11.5 Il conferimento dei dati richiesti è strettamente connesso all’esecuzione del rapporto contrattuale, per cui un eventuale rifiuto comporterà l’impossibilità di adempiere le relative prestazioni.

Art. 12 – MODIFICHE DEL CONTRATTO

12.1 Il FORNITORE si riserva il diritto di modificare in ogni tempo le presenti Condizioni nonché i termini e le condizioni dei Servizi con comunicazione via e-mail al CLIENTE con preavviso di almeno 30 giorni o con rinnovo accettazione nella fase di accesso al servizio. Nel caso di modifiche che determinino una sensibile riduzione dei servizi prestati, il CLIENTE avrà facoltà di recedere dal presente contratto, inviando al FORNITORE la relativa comunicazione entro lo stesso termine di 30 giorni di cui al paragrafo precedente, trascorso inutilmente il quale le modifiche si riterranno accettate dal Cliente e pienamente vincolanti nei suoi confronti.

Ai sensi e per gli effetti degli artt. 1341 e 1342 Cod. Civ., si approvano specificamente le clausole di cui agli artt. art. 1 informazioni generali obbligatorie al cliente; art. 2 conclusione del contratto; art. 3 – oggetto; art. 4 – modalità di fornitura; art. 5 – confidenzialità dei dati in transito; art. 6 – limitazioni e responsabilità; art. 7 – diritto di recesso sulle vendite a distanza; art. 8 – corrispettivi economici; art. 9 – corrispondenza e comunicazioni; art. 10 – controversie – foro convenzionale; art. 11- informativa per il trattamento dei dati personali; art. 12 – modifiche del contratto.